ADR Intesa gestisce, ai sensi dell’articolo 3 n.ro 4 del DM 28/2010, anche la mediazione in modalità telematica. Questa procedura, altrimenti detta di O.D.R. (on-line dispute resolution) è attuabile solo ed esclusivamente se le parti sono entrambe d’accordo e manifestano esplicitamente il loro consenso aderendo a questa modalità alternativa di risoluzione del conflitto.

Il servizio di mediazione on-line integra e completa il più ampio servizio di mediazione offerto dall’Organismo e può rappresentare una modalità integrativa e complementare di fruizione del servizio, che consente una maggiore flessibilità e rapidità nella gestione della procedura.

Alcune caratteristiche possono essere così riassunte:

• è accessibile a chiunque possieda una postazione (computer fisso o notebook) collegata ad Internet (preferibilmente tramite ADSL) e corredata di webcam, microfono e cuffie/casse audio;

• permette agli utenti di gestire l’intera procedura di mediazione in videoconferenza, direttamente dalla propria sede o studio, senza doversi recare fisicamente presso la sede di ADR Intesa;

• consente alle parti e al mediatore di dialogare, sia in sessioni congiunte che in sessioni separate, in tempo reale e a distanza;

• qualora l’utente non sia in grado di accedere autonomamente per via telematica potrà comunque recarsi presso la sede dell’Organismo e collegarsi con l’ausilio di un referente di ADR Intesa;

• all’esito dell’incontro le parti potranno ricevere direttamente in formato elettronico, tramite Posta Elettronica Certificata (ed eventualmente presso il proprio domicilio) una copia del verbale attestante i termini e le condizioni dell’intesa raggiunta, ovvero il verbale di mancato accordo;

• la sottoscrizione del verbale potrà avvenire sia con modalità telematica, tramite firma digitale, sia in modalità analogica con firma autografa autenticata.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.